Navigazione principale

Contenuto della pagina

Coronavirus: il Governo estende l'obbligo di indossare la mascherina al grado secondario I

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il Governo ha deciso di introdurre l'obbligo di indossare la mascherina per gli allievi del grado secondario I. Questo obbligo sarà valido per il momento da lunedì 9 novembre 2020 fino a martedì 22 dicembre 2020.

L'obiettivo principale nel settore della formazione consiste nel garantire il mandato educativo e formativo nei confronti di tutti gli allievi del Cantone dei Grigioni. Tale obiettivo viene raggiunto nel migliore dei modi se l'attività scolastica può essere svolta mediante l'insegnamento in presenza.

Estensione dell'obbligo di indossare la mascherina
La situazione epidemiologica attualmente critica si manifesta anche nel settore della scuola dell'obbligo. Dopo le vacanze autunnali nelle scuole grigionesi si è nuovamente verificato un aumento del numero di casi di COVID-19. Affinché gli allievi possano continuare a recarsi a scuola, il Governo ha emanato il seguente provvedimento di protezione supplementare:

Presso le scuole dell'obbligo pubbliche e private, incluse le strutture per l'istruzione scolastica speciale del Cantone dei Grigioni, a partire da lunedì 9 novembre 2020 per tutti gli allievi e i loro insegnanti sarà in vigore un obbligo generalizzato di indossare la mascherina sull'area scolastica (inclusi i settori abitativi delle strutture per l'istruzione scolastica speciale).

Tramite i medici della struttura e in accordo con il medico cantonale, le strutture per l'istruzione scolastica speciale possono definire eccezioni motivate all'obbligo di indossare la mascherina.

La nuova regolamentazione viene emanata a integrazione del decreto governativo del 15 ottobre 2020 e sarà valida per il momento fino a martedì 22 dicembre 2020, vale a dire fino alle vacanze di Natale.

Garantire l'insegnamento in presenza
L'estensione dell'obbligo di indossare la mascherina al grado secondario I costituisce un intervento incisivo. Esso è tuttavia necessario per contenere l'epidemia. Inoltre questa misura di protezione permette di evitare che a seguito di singoli casi positivi sia necessario porre in quarantena intere classi e di conseguenza predisporre un insegnamento a distanza.


Persona di riferimento:
Consigliere di Stato Dr. Jon Domenic Parolini, direttore del Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente, tel. +41 81 257 27 02, e-mail Jondomenic.Parolini@ekud.gr.ch


Organo: Governo
Fonte: it Governo

Neuer Artikel