Navigazione principale

Contenuto della pagina

Visita guidata virtuale al nuovo edificio amministrativo "sinergia"

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il nastro è stato tagliato: stamattina i consiglieri di Stato Mario Cavigelli e Marcus Caduff hanno inaugurato ufficialmente il nuovo edificio amministrativo "sinergia" a Coira. Da subito, la popolazione ha la possibilità di visitare l'edificio in modo virtuale. Un video interattivo a 360 gradi guida i cittadini interessati attraverso gli spazi del nuovo edificio amministrativo.

Il centro amministrativo "sinergia" avrebbe dovuto essere inaugurato in modo festoso con una "giornata delle porte aperte" che prevedeva un ricco programma. Il committente nonché tutte le persone e le imprese coinvolte nei lavori di costruzione non vedevano l'ora di poter presentare personalmente l'opera alla popolazione. La pandemia di coronavirus continua però a condizionare fortemente la vita quotidiana, ciò che rende impossibile lo svolgimento di un evento di questo genere.

Visitare "sinergia" in modo virtuale
Al fine di permettere alla popolazione di farsi lo stesso un'idea del nuovo edificio altamente funzionale, l'Ufficio edile ha creato un'esperienza interattiva a 360 gradi quale alternativa a una visita di persona. Il video accompagna i visitatori tra l'altro attraverso gli uffici open space, le sale riunioni, il ristorante, la sala di attesa e il laboratorio. Voci simpatiche in tutte e tre le lingue cantonali conducono i visitatori attraverso i diversi locali e forniscono informazioni di base relative a forme di lavoro, standard degli spazi, efficienza energetica o arte nella costruzione. Il video è disponibile sul sito web e sul canale Youtube del Cantone dei Grigioni.

Neuer Artikel

 

Sfruttare le sinergie al servizio della popolazione
Con la costruzione del nuovo centro amministrativo è stata raggiunta la pietra miliare più recente della strategia immobiliare cantonale. Complessivamente, per il futuro è prevista la gestione di nove centri amministrativi distribuiti in tutto il Cantone. Simili centri sono già attivi a Ilanz, Roveredo, Thusis, Davos, Scuol, Landquart e ora a Coira. È prevista la realizzazione di ulteriori centri amministrativi a Samedan e a Poschiavo. L'Amministrazione cantonale raggruppa quindi in buona parte i propri uffici nella capitale e nei capoluoghi delle regioni. In tal modo per i cittadini l'accesso è più facile perché trovano tutto concentrato in un luogo. Viene rafforzata anche la percezione dei collaboratori di poter lavorare insieme a beneficio della nostra popolazione. Diventa più facile sfruttare sinergie, ottimizzare i processi e risparmiare sui costi ricorrenti.

Riconoscimento particolare grazie a certificati di sostenibilità
Il nuovo centro amministrativo è ospitato in un edificio pianificato in modo digitale e caratterizzato da un elevato grado di efficienza energetica e di sostenibilità, il quale vanta una tripla certificazione. Si tratta da un lato del più grande edificio della Svizzera orientale a soddisfare lo standard "Minergie-P-Eco". Addirittura, esso supera nettamente i requisiti richiesti. D'altro lato, per quanto riguarda la sostenibilità globale, con il certificato "SNBS 2.0 Hochbau – Verwaltung und Büro, Platin" il Network Costruzione Sostenibile Svizzera (NNBS) ha conferito al nuovo edificio il suo più alto riconoscimento possibile. Il nuovo edificio ha soddisfatto in tutte le fasi di costruzione le severe direttive sulla sostenibilità: dalla bozza architettonica all'esecuzione ecologica e allo sviluppo di elevato valore dell'ubicazione fino alla gestione efficiente e a una manutenzione adeguata. Con la certificazione quale "area 2000 watt", il nuovo centro amministrativo è infine riuscito a fornire la prova di una gestione sostenibile delle risorse e delle emissioni per la costruzione e l'esercizio del nuovo edificio nonché per il traffico privato e di servizio correlato alla struttura. I valori fissati quale obiettivo vengono raggiunti complessivamente in misura del 73 per cento, che corrisponde a un livello molto buono.

Edificio innovativo quale punto di riferimento per il futuro
L'ampia prospettiva di sostenibilità comporta vantaggi anche per i collaboratori: la nuova sede amministrativa promuove una cultura del lavoro comunicativa e con un'offerta per car-sharing e stazioni di ricarica per veicoli elettrici offre un'infrastruttura di mobilità ecocompatibile. Al Cantone quale gestore dell'edificio amministrativo preme garantire una gestione sostenibile ed efficiente.


Persona di riferimento:
Markus Dünner, capo servizio cantonale delle costruzioni, Ufficio edile dei Grigioni, tel. +41 81 257 36 31, e-mail Markus.Duenner@hba.gr.ch


Organo: Ufficio edile
Fonte: it Ufficio edile