Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 13 settembre 2012

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il Premio grigionese per la cultura 2012 va a Giovanni Netzer. Il Governo ha conferito il Premio per la cultura 2012, nonché nove premi di riconoscimento e otto premi d'incentivazione. Inoltre, ha stanziato sussidi tra l'altro per l'assistenza ai bambini complementare alla famiglia.

Giovanni Netzer riceve il Premio per la cultura 2012
Il Governo conferisce a Giovanni Netzer il Premio grigionese per la cultura 2012. Con il conferimento di questo premio, esso rende omaggio alla sua attività riconosciuta in tutta la Svizzera come regista, direttore di teatro e autore che sa combinare i grandi miti con le montagne grigionesi e che con Origen quale teatro professionale in romancio ha creato un'opera d'arte globale. Il premio è dotato di 30 000 franchi.

Il Governo assegna un premio di riconoscimento dell'ammontare di 20 000 franchi ciascuno a Peter Appenzeller, Andreas Caminada, Menga Dolf, Arno Jehli, Dora Lardelli, Giovanni Maranta, Leta Mosca, Carlo Simonelli e Katharina von Salis.
- Peter Appenzeller riceve il premio quale riconoscimento per la sua molteplice attività di direttore di coro, compositore e pedagogista musicale in Svizzera e all'estero.
- Andreas Caminada viene premiato per la sua attività creativa di cuoco e "gastronomo avventuroso" con note di cucina regionale moderna.
- Menga Dolf viene premiata per la sua molteplice e perseverante attività figurativa, nonché per il suo impegno nella pedagogia artistica e nell'associazione professionale visarte.graubünden.
- Arno Jehli riceve il premio quale riconoscimento per la sua attività entusiasmante e caratterizzata dal piacere verso gli esperimenti quale fisarmonicista, compositore e capobanda della "Kapelle Oberalp".
- Dora Lardelli viene premiata per il suo vasto impegno a favore della ricerca, della presentazione e dell'interpretazione di arte e cultura, in particolare dell'Engadina Alta.
- Giovanni Maranta viene premiato per il suo pluriennale impegno culturale e artistico, in particolare per l'espressività delle sue opere d'arte.
- Leta Mosca riceve il premio quale riconoscimento per le sue prestazioni quale promotrice della vita musicale in Engadina Bassa, nonché per il suo instancabile impegno a favore della lingua e della cultura romancia.
- Carlo Simonelli viene premiato per la sua lunga attività di fisarmonicista, compositore e capobanda degli "Engadiner Ländlerfründa".
- Katharina von Salis riceve il premio quale riconoscimento per il suo lavoro scientifico nella micropaleontologia, per il suo coraggioso impegno a favore della parità tra uomo e donna e per la sua attività politico-culturale nella regione Engadina Alta/Grigioni meridionale.

Ricevono un premio d'incentivazione di 20 000 franchi ciascuno: Flurina Badel, artista figurativa; Selina Gasser, produttrice teatrale; Felicitas Heyerick, attrice; Robin Mark, musicista ländler; Reto Matter, musicista; Toni Parpan, artista figurativo; Ursina Schmid, costumista; Sara Simonet, cantante.
I premi saranno consegnati nell'ambito di una festa che si terrà venerdì 9 novembre 2012 alle ore 17.15 nella sala del Gran Consiglio a Coira.

Circa 2,5 milioni di franchi per l'assistenza ai bambini complementare alla famiglia
Nel 2013, il Cantone sosterrà le offerte di assistenza ai bambini complementare alla famiglia con circa 2,5 milioni di franchi. Il Governo ha fissato l'ammontare dei costi standard delle offerte di assistenza ai bambini complementare alla famiglia, nonché l'aliquota di sussidio del Cantone. Per il 2013 i costi standard ammonteranno a 9,05 franchi per ora di assistenza e bambino. Nei primi tre anni, l'aliquota di sussidio del Cantone ammonterà al 25 per cento, negli anni successivi al 20 per cento. È fatta salva l'autorizzazione del credito da parte del Gran Consiglio.
Per il 2013 si prevedono 594 posti di assistenza e circa 1,33 milioni di ore di assistenza aventi diritto a sussidi. Sono considerati nuove offerte l'asilo nido Rätikon a Schiers, l'asilo nido Fägnäscht a Chur, la Kindervilla a Maienfeld, l'asilo nido kitz a Cazis, l'asilo nido z'Chörbli a Igis, l'asilo nido Praulas a Bonaduz, il progetto di asilo nido a Felsberg, il progetto di asilo nido Surselva a Disentis, il progetto di asilo nido a Poschiavo e il progetto di asilo nido a Laax.

Riuscita l'iniziativa popolare "Meno imposte per l'artigianato"
L'iniziativa popolare "Meno imposte per l'artigianato", presentata il 27 agosto 2012, è riuscita con 4225 firme valide. Il Governo ne ha preso atto. Attraverso una modifica della Costituzione cantonale, l'iniziativa, redatta sotto forma di progetto elaborato, richiede l'abrogazione dell'assoggettamento delle ditte alle imposte di culto. L'iniziativa viene trasmessa al Dipartimento delle finanze e dei comuni affinché la elabori nel quadro delle decisioni di principio del Governo e nel rispetto dei termini di legge.

Il Cantone sostiene anche in futuro la Statistica dei pernottamenti turistici
Il Cantone dei Grigioni parteciperà anche negli anni 2013-2016 ai costi della Statistica dei pernottamenti turistici HESTA della Confederazione, con un contributo annuo di 82 918 franchi. Il rilevamento nel frattempo affermatosi viene apprezzato dai partner e dalle cerchie interessate al turismo da ogni punto di vista ed è di grande importanza per il Cantone dei Grigioni. Di conseguenza, vi è un ampio interesse alla continuazione della Statistica.


Dai comuni e dalle regioni 

  • Breil/Brigels: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa il 18 maggio 2012 dal Comune di Breil/Brigels. La revisione parziale comprende tra l'altro un ingrandimento della zona per edifici e impianti pubblici in zona "Bostg" per un ampliamento del centro di manutenzione del Comune. Insieme al decreto d'approvazione viene notificato il permesso di dissodamento.
  • Morissen: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Morissen il 25 maggio 2012. Essa comprende un adeguamento riferito al progetto della legge edilizia, del piano delle zone e piano generale delle strutture, nonché del piano generale di urbanizzazione per la realizzazione di un progetto di albergo in zona "Sut Dieschmas".
  • Ruschein: viene approvato il progetto per l'ampliamento della strada forestale "Grotta" presentato dall'Ufficio foreste e pericoli naturali su incarico del Comune di Ruschein. Il progetto prevede il migliore allacciamento di una superficie forestale di circa 30 ettari.

 
Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
I seguenti sussidi sono stati stanziati dal Fondo per lo Sport:

  • Associazione ippica Falknis Maienfeld: alla costruzione di un nuovo campo ippico in sabbia viene garantito un sussidio di al massimo 82 000 franchi.
  • Associazione "Biathlon Arena Lenzerheide": all'acquisto di 30 bersagli da biathlon elettrici viene garantito un sussidio di al massimo 97 200 franchi.


Progetti stradali

Il Governo ha stanziato 1,7 milioni di franchi per lavori di costruzione lungo il seguente tratto stradale:
- H13 Strada italiana: lavori da capomastro per la protezione dalla caduta di massi Plattenwald


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Neuer Artikel