Zum Seiteninhalt

La salsiccia. Una storia con capo e coda

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
La fetta di salsiccia ricevuta dal macellaio da bambini, il bratwurst sul piatto di cartone in occasione della festa del paese o il cervelat infilzato su un bastone e arrostito sul fuoco: la salsiccia è al contempo vita quotidiana e lusso, è ricordo, individualità ed esperienza collettiva. A questo bene gastronomico è dedicata la nuova mostra temporanea nel Museo retico a Coira.

Al centro della parte storico-demologica della mostra vi è la tradizionale mazza casalinga. Sulla base di numerosi oggetti della collezione del Museo retico, nonché di fotografie verrà illustrato come avveniva un tempo la macellazione nelle fattorie. Una postazione audio con ricordi narrati farà rivivere questo evento particolare nel calendario di ogni famiglia contadina. Verranno inoltre presentati aneddoti storici legati alla salsiccia.

La seconda parte della mostra illustrerà come si possa anche essere di opinione differente quando si parla di salsiccia. Come affronto il fatto che per la mia salsiccia è stato ucciso un animale? Come e dove ha vissuto questo animale? Ma la mia salsiccia fa davvero bene? Il mio consumo di carne ha conseguenze per l'ambiente? In brevi interviste un rappresentante dell'Unione professionale svizzera della carne, una contadina bio, un ingegnoso venditore di salsicce online di Berlino, un vegetariano e un rappresentante di Greenpeace si esprimeranno in merito agli aspetti critici del consumo di salsiccia.

A un tavolo imbandito a festa si festeggia la ricca varietà di salsicce svizzere. I visitatori possono accomodarsi e fare scoperte interessanti e sorprendenti relative alle numerose specialità di salsiccia.

La mostra è completata da un'iniziativa che associa salsiccia e arte: il Museo retico ha invitato quattro giovani artisti grigionesi a presentare le loro opere sul tema. Esther Schena, Madlaina Janett, Isabelle Meier e Remo Arpagaus mostrano in quanti modi diversi la salsiccia possa essere fonte d'ispirazione artistica. 

La salsiccia. Una storia con capo e coda, dal 12 ottobre 2012 al 3 marzo 2013. Ulteriori informazioni si trovano sul sito www.rm.gr.ch.


Indicazione:
Su www.gr.ch è possibile trovare un video su questo tema.


Persona di riferimento:
Andrea Kauer Loens, Responsabile di progetto mostra temporanea Museo retico, tel. 081 257 48 30


Organo: Museo retico
Fonte: it Museo retico
Neuer Artikel