Zum Seiteninhalt

La scelta professionale: una decisione per la vita

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Quest'anno, in occasione di Espo professioni FIUTSCHER, che si terrà dal 6 all'11 novembre 2012 nella Stadthalle di Coira, l'Ufficio di coordinamento per le pari opportunità proporrà una campagna particolare: oltre 20 giovani ambasciatrici e ambasciatori provenienti dai Grigioni presentano se stessi e la loro particolare scelta professionale e ne discutono con adolescenti, insegnanti e genitori.

I giovani di oggi hanno l'imbarazzo della scelta. La scelta professionale è una decisione per la vita. Non si tratta di una decisione facile, poiché in Svizzera possono essere apprese 250 professioni diverse. La maggior parte delle ragazze e dei ragazzi non si confronta però con tutte le professioni possibili. La loro scelta rimane del tutto tradizionale: il 70 per cento delle ragazze sceglie tra sole dieci professioni, perlopiù del settore dei servizi e sanitario. I ragazzi invece propendono per le attività tecniche e artigianali. In questo modo limitano le loro opportunità di trovare un posto di apprendistato interessante. Seguono degli schemi predefiniti e rischiano di lasciarsi sfuggire la professione che corrisponderebbe meglio alle loro capacità e ai loro desideri.

Durante l'esposizione grigionese sulla formazione di base e continua FIUTSCHER, che si terrà dal 6 all'11 novembre 2012 nella Stadthalle di Coira, l'Ufficio cantonale di coordinamento per le pari opportunità farà pubblicità a favore di una scelta professionale più aperta, più coraggiosa e più variata. Presso lo stand dell'Ufficio di coordinamento si potranno incontrare persone che hanno scelto una professione atipica. Le giovani ambasciatrici seguono ad esempio la formazione di polimeccanica, costruttrice, falegname, addetta alla logistica ed elettronica; i giovani ambasciatori presentano le loro professioni del settore delle cure infermieristiche e dell'assistenza o la professione di fiorista. Tutti hanno in comune il fatto di essere ancora oggi dei pionieri nella propria professione. Le ragioni della loro scelta, le loro esperienze e i loro suggerimenti sono interessanti non solo per gli adolescenti, ma anche per gli insegnanti e i genitori.


Indicazione:
I giornalisti sono invitati a visitare lo stand dell'Ufficio di coordinamento per le pari opportunità durante l'Espo professioni FIUTSCHER nella Stadthalle di Coira (subito dopo l'entrata). Le ambasciatrici e gli ambasciatori delle professioni, nonché la responsabile del progetto Claudia Meili-Senn sono a disposizione per delle interviste.

Informazioni relative all'esposizione sono disponibili sul sito www.fiutscher.ch  


Persona di riferimento:
Claudia Meili-Senn, collaboratrice scientifica presso l'Ufficio di coordinamento per le pari opportunità, tel. 081 257 35 73, e-mail: Claudia.Meili@stagl.gr.ch  


Organo: Ufficio di coordinamento per le pari opportunità
Fonte: it Ufficio di coordinamento per le pari opportunità
Neuer Artikel