Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo dell'8 novembre 2012

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha concesso un contributo per investimenti per il futuro cambiamento di destinazione del Kreuzspital di Coira. Si è inoltre occupato di diversi affari dai comuni, prevalentemente revisioni delle pianificazioni locali. 

Sostenuto il cambiamento di destinazione del Kreuzspital
Il Cantone sostiene la creazione di posti letto di cura nel Kreuzspital di Coira finalizzata allo sviluppo di un centro di cure geriatriche per il Grigioni settentrionale e centrale. Il Governo ha garantito un contributo per investimenti forfetario per complessivi 522 000 franchi per l'aumento dei posti letto di cura aventi diritto a sussidi e la trasformazione di camere doppie in camere singole.
In futuro, il Kreuzspital di Coira dovrà disporre in totale di 24 posti letto di cura suddivisi tra 22 camere singole e una camera doppia. In questo modo l'offerta di posti letto di cura viene raddoppiata. La ristrutturazione va di pari passo con l'intento di abbandonare il Kreuzspital quale ospedale per malattie acute una volta realizzato il progetto di costruzione presso la sede principale dell'Ospedale cantonale dei Grigioni. Nel Kreuzspital si intende creare un'offerta di spazi che soddisfi le condizioni d'esercizio per una casa di cura. La prevista trasformazione del reparto per lungodegenti in una casa di cura indipendente con 24 posti nel sito Kreuzspital fa parte del futuro utilizzo del Kreuzspital già prospettato in relazione alla revisione parziale della legge sulla cura degli ammalati relativa alla nuova organizzazione della piazza ospedaliera di Coira (messaggio del Governo al Gran Consiglio, quaderno n. 6/2005 – 2006, link). 

I Grigioni ospiti della fiera delle vacanze di San Gallo 2013
Dall'8 al 10 febbraio 2013, il Cantone dei Grigioni sarà presente alla fiera delle vacanze di San Gallo con una mostra speciale sul tema della sostenibilità e del turismo sostenibile. Il Governo ha stanziato 200 000 franchi per il progetto per la fiera e ha preso atto di un piano provvisorio allestito dal servizio specializzato per il turismo e lo sviluppo sostenibile del Center da Capricorns di Wergenstein.
Come già in occasione della partecipazione dei Grigioni a NATUR 2012 a Basilea (fiera e congresso sulla sostenibilità tenutisi dal 13 al 16 aprile 2012), il tema della sostenibilità va fatto conoscere attraverso una presentazione dei parchi di importanza nazionale. Per la fiera delle vacanze di San Gallo 2013 si prevede di riutilizzare per quanto possibile gli elementi dell'esposizione sui parchi grigionesi già presentati in occasione di NATUR 2012 a Basilea, con l'aggiunta di un nuovo panorama interattivo del parco naturale regionale Beverin. Inoltre, verranno presentate parti del futuro centro d'informazione dell'Arena tettonica Sardona che si intende installare sul passo del Kunkel, nel Comune di Tamins, dopo la fiera delle vacanze 2013.

In vigore la legge sulle foreste e la revisione parziale delle direttive per manifestazioni nel bosco
La nuova legge cantonale sulle foreste entrerà in vigore il 1° gennaio 2013. Anche l'abrogazione dell'ordinanza cantonale forestale e la revisione parziale dell'ordinanza d'esecuzione della legge cantonale sulle espropriazioni diventeranno esecutive il 1° gennaio 2013.
Inoltre, il Governo ha adeguato le direttive per l'esecuzione di manifestazioni organizzate nei boschi. A titolo di novità, prima di organizzare grandi manifestazioni nel bosco si dovrà sempre interpellare l'Ufficio cantonale foreste e pericoli naturali. In primo piano vi è la funzione consultiva. Inoltre, nell'ordinanza anche le zone palustri figurano ora tra i siti che possono generare conflitti.

Contributi a provvedimenti di cura dei monumenti
Il Governo ha concesso contributi per provvedimenti di cura dei monumenti per un importo complessivo di 89 400 franchi. Si tratta tra l'altro di contributi per la sistemazione della chiesa del convento delle suore domenicane di Ilanz, nonché per lavori di risanamento della casa parrocchiale di Degen.


Dai comuni e dalle regioni
  • Zizers: viene approvata la revisione totale della pianificazione locale del Comune di Zizers del 27 novembre 2011. La revisione totale comprende una nuova legge edilizia e la rielaborazione dei piani delle utilizzazioni. Un punto principale nei lavori per la revisione totale era costituito tra l'altro dalla messa a disposizione di terreno edificabile. Concretamente vi sono stati nuovi azzonamenti nelle aree Rangs I, Rangs II, Stöckli, Rüfe, Garage Stock e Gerbi.
  • Trimmis: vengono approvati la nuova legge edilizia decisa il 26 marzo 2012 dal Comune di Trimmis e il piano delle zone 1:2000, 1:10 000 legende (modifica) del 14 maggio 2012. La nuova legge edilizia per l'intero territorio comunale (Trimmis e Says) è stata adeguata agli atti normativi cantonali in materia di pianificazione del territorio.
  • Lohn: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale, decisa dal Comune di Lohn l'8 giugno 2012. Con la revisione parziale viene tra l'altro attuato il piano direttore regionale "Kulturlandschaft mit landschaftsprägenden Bauten (LPB) Val Schons: Andeer, Casti-Wergenstein, Lohn, Pignia".
  • Obersaxen: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa dal Comune di Obersaxen il 22 giugno 2012, comprendente un piano delle zone 1:1000 Girgarta e un piano delle zone 1:1000 Under Misanenga. I confini delle zone sono stati fissati in modo adeguato, ciò che porta a una migliore sopraedificazione delle parcelle interessate.
  • Samedan: viene approvata la revisione parziale della legge edilizia, decisa dal Comune di Samedan il 5 luglio 2012. La revisione parziale della legge si trova in relazione all'emanazione di una nuova legge sull'approvvigionamento idrico e sul trattamento delle acque di scarico.
  • Schiers: viene parzialmente approvata la revisione parziale della pianificazione locale del Comune di Schiers del 9 marzo 2012. I piani generali di urbanizzazione adeguati per quanto riguarda i percorsi perdonali e i sentieri escursionistici vanno rielaborati. Il Comune viene inoltre nuovamente invitato a fissare in modo completo la sua rete di percorsi pedonali e sentieri escursionistici.
  • Safiental: viene approvato il nuovo Statuto del Comune di Safiental (nuovo dal 01.01.2013) del 23 agosto 2012.
  • Lumnezia: viene approvato il nuovo Statuto del Comune di Lumnezia (nuovo dal 01.01.2013) del 23 settembre 2012.
  • Lostallo: viene approvata la revisione parziale del Regolamento del Comune di Lostallo del 17 gennaio 2011. Sono state adeguate le competenze di spesa del Municipio, nonché gli onorari per i membri dell'autorità.
  • Vignogn: viene garantito un contributo di al massimo 16 000 franchi per i costi supplementari per il potenziamento della rete di strade agricole del Comune di Vignogn. Si presuppone la concessione di un contributo federale.


Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
  • Istituto per la ricerca culturale nei Grigioni: il progetto di ricerca scientifica "Das Buch in Graubünden (1500 – 1800)" dell'Istituto per la ricerca culturale nei Grigioni viene sostenuto in una prima fase con 70 000 franchi. Con il progetto di ricerca si intendono catalogare in modo sistematico, descrivere ed esaminare per la prima volta le biblioteche e le collezioni di libri storiche nelle Tre Leghe dal 1500 al 1800.


Progetti stradali
Il Governo ha stanziato 1 750 000 franchi per lavori di costruzione lungo il seguente tratto stradale:
- strada nazionale A28: opere da capomastro e lavori di pavimentazione circonvallazione di Saas, Pagrüeg – Mezzaselva, lotto 2


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel