Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 29 novembre 2012

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha approvato diversi contributi, ad esempio a sostegno della partecipazione del Cantone dei Grigioni al Marché-Concours national de chevaux 2013 di Saignelégier e per la realizzazione di una nuova corsia per i bus a Coira. 

Grigioni e Glarona al Marché-Concours national de chevaux 2013 di Saignelégier
I Grigioni e Glarona saranno i Cantoni ospiti del Marché-Concours national de chevaux 2013 di Saignelégier (Giura). Per la partecipazione, il Governo grigionese ha stanziato un contributo di al massimo 300 000 franchi. Ogni anno, il secondo fine settimana di agosto, diverse decine di migliaia di spettatori si recano a Saignelégier per visitare le fiere equine e per seguire le corse dei cavalli, gli spettacoli e il corteo folcloristico della più grande festa svizzera del cavallo. Il Cantone ha la possibilità di presentare a un vasto pubblico se stesso, la sua cultura, peculiarità e quotidianità, nonché propri contributi inerenti il tema dei cavalli. Il Cantone dei Grigioni e il Cantone di Glarona hanno deciso di presentarsi nel 2013 con i principi "traditionsbewusst und weltoffen – fort en traditions et ouvert au monde". In questo senso è stato creato lo slogan "Hautes Montagnes et Franches-Montagnes: rendez-vous au sommet". La partecipazione quali Cantoni ospiti è organizzata da Grigioni Vacanze e da Glarnerland Tourismus. Il programma di contorno viene realizzato da diversi musicisti e gruppi provenienti dai due Cantoni. 
 

Dai comuni e dalle regioni
  • Coira: la realizzazione di una nuova corsia per i bus nella Masanserstrasse a Coira, tra la Ringstrasse e la Giacomettistrasse, viene riconosciuta come misura per la promozione del trasporto pubblico avente diritto a sussidi. Ai costi complessivi pari a 2 250 000 franchi viene garantito un sussidio cantonale di 995 000 franchi. Il progetto favorisce il traffico regionale dei bus da Coira verso Haldenstein, Trimmis-Untervaz e Zizers-Igis (via A13), finanziato dal Cantone. Grazie alla nuova corsia, i bus potranno circolare con maggiore puntualità. Inoltre, può essere aumentata la sicurezza per gli utenti che salgono e scendono dai mezzi, nonché per i ciclisti.
  • Küblis, Luzein: viene approvato con condizioni il progetto d'esposizione per il nuovo tracciato della strada per St. Antönien sulla tratta "Röza – bi der Suscht". Il progetto comprende un nuovo allacciamento alla strada nazionale N28 presso Dalvazza (Röza). Il tracciato è studiato in modo da attraversare la linea della Ferrovia Retica tramite un sottopassaggio. Da qui verrà realizzata una nuova strada fino in zona "bi der Suscht", dove si allaccerà alla strada esistente per Luzein – Pany – St. Antönien.
  • Trun: viene approvato con condizioni il progetto di esposizione per la correzione della strada per Zignau, tratto tra il ponte Val Zavragia e Zignau, dal chilometro 0,53 al chilometro 0,61. Il progetto prevede la demolizione del ponte sul torrente Zavragia, costruito nel 1930, e la sostituzione con uno nuovo.
  • Thusis: vengono approvati i regolamenti e i piani delle zone di protezione per le sorgenti dell'approvvigionamento idrico pubblico del Comune di Thusis (stazioni di pompaggio Compogna e Caznerbach, nonché sorgenti Crapteig, Übernolla e Hirmi).

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
  • Associazione XXIV Giochi olimpici invernali Grigioni 2022: all'Associazione XXIV Giochi olimpici invernali Grigioni 2022 viene garantito un contributo cantonale supplementare di 500 000 franchi per l'elaborazione del dossier di candidatura nazionale XXIV Giochi olimpici invernali Grigioni; in totale viene quindi garantito un contributo massimo di 900 000 franchi. È fatta salva la concessione del credito da parte del Gran Consiglio. Il Governo parte inoltre dal presupposto di una garanzia di un contributo almeno equivalente da prestare assieme dai Comuni di St. Moritz e di Davos, nonché di un contributo almeno doppio rispetto a quello dei Grigioni da prestare assieme da Confederazione e Swiss Olympic.
    L'aumento del contributo all'Associazione XXIV Giochi olimpici invernali Grigioni 2022 deriva da un approfondimento dei lavori concernenti il dossier per una candidatura alle olimpiadi che causa all'Associazione costi per il personale e per materiale maggiori. Se il risultato della votazione popolare del 3 marzo 2013 sarà positivo, questo contributo verrà aggiunto a quello cantonale di otto milioni di franchi per la candidatura internazionale. 
  • Spital Oberengadin: nel quadro della Nuova politica regionale della Confederazione (NPR), allo Spital Oberengadin viene garantito un contributo totale di 410 000 franchi (Confederazione e Cantone) per il progetto "Istituto di ricerca biomeccanica sportiva alpina (CASB)". Il progetto comprende la realizzazione di un istituto di ricerca per la biomeccanica sportiva a Samedan. In stretta collaborazione con l'Ospedale universitario di Basilea, nonché con partner industriali, nell'istituto previsto ci si occuperà di ricerca applicata con lo scopo di sviluppare nuovi prodotti e processi di tecnica medica nei settori riabilitazione e prevenzione dei danni. 
  • Servizio monumenti: il Cantone partecipa ai lavori di restauro del Ponte sul Lovero a Castasegna e della Chiesa cattolica Madonna della Pace Sant'Anna di Roveredo, con complessivamente 55 100 franchi. 

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel