Zum Seiteninhalt

Vicino alla popolazione e ricco di momenti speciali: Nel 2012 la misurazione ufficiale svizzera ha festeggiato il suo centenario

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Un puzzle enorme al centro della Piazza federale di Berna, eventi in tutti i Cantoni, un francobollo speciale e uno scritto commemorativo: quest’anno, la misurazione ufficiale svizzera è stata letteralmente al centro dell’attenzione. Il motivo dei festeggiamenti era il compleanno secolare di quest’antica istituzione.

Quando un’anziana signora compie cent’anni, si festeggia. Anche quando si tratta della misurazione ufficiale. Ma chi crede che l’istituzione abbia ormai fatto il suo tempo, si sbaglia. Nel suo anno del centenario, la misurazione ufficiale ha mostrato un’immagine di sé più fresca e moderna che mai. Il pubblico ha avuto più volte l’occasione di entrare in contatto con il tema della misurazione e i cittadini svizzeri hanno usufruito intensamente di questa opportunità.

L’anno del centenario è stato inaugurato all’inizio di maggio con una festa ben frequentata proprio tra il popolo, sulla Piazza federale di Berna. Ai piedi di Palazzo federale – e sotto gli occhi di moltissimi curiosi – è stato montato il puzzle più grande di tutta la Svizzera. Un’esposizione dedicata al centenario ha informato i visitatori in merito ai compiti e ai metodi di lavoro della misurazione ufficiale.

A metà maggio, in linea con lo slogan del "punto centrale", è stata quindi celebrata in tutta la Svizzera la "Giornata della misurazione ufficiale": servizi cantonali specializzati della misurazione e numerosi studi privati di ingegneri geometri hanno organizzato le manifestazioni più svariate dedicate al centenario.

Nel Cantone dei Grigioni, a maggio in occasione della fiera primaverile Higa a Coira l'Associazione ingegneri e geometri dei Grigioni (IGGR), l'Associazione professionale geosuisse Sezione Grigioni e l'Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione hanno presentato una mostra sulla misurazione ufficiale. I visitatori hanno così potuto rendersi conto della quotidianità e dei prodotti della misurazione ufficiale. Inoltre, è stato possibile osservare il centro geografico dei Grigioni, ossia il Crap Furò, su un modello tridimensionale del Parc Ela. In una seconda occasione, a novembre nell'ambito della fiera professionale grigionese Fiutscher a Coira è stata presentata, in particolare ai giovani, la professione del geomatico. Entrambi gli avvenimenti sono stati seguiti da un folto pubblico interessato.

Due ricordi destinati a durare nel tempo sono il francobollo speciale emesso dalla Posta svizzera in occasione del centenario e lo scritto commemorativo di 144 pagine.

Shop del centenario
Il puzzle del centenario (da 100 o da 1000 pezzi), lo scritto commemorativo nonché altri articoli possono essere ordinati – fino a esaurimento scorte – presso lo shop del centenario su www.cadastre.ch/2012. Il francobollo speciale "Cent’anni di misurazione ufficiale" è disponibile presso la Posta svizzera oppure online su www.post.ch/philashop (edizione del 9.5.2012 > Cent’anni di misurazione ufficiale). 

La Misurazione Ufficiale Svizzera
Dal 1912 la misurazione ufficiale è una colonna portante del sistema giuridico svizzero; essa documenta a chi appartiene quale fondo, fissa confini e ubicazioni di edifici, ma anche l’andamento dei corsi d’acqua o i confini delle foreste. Con la tutela della proprietà fondiaria, essa presta un importante contributo alla certezza del diritto e al benessere del nostro Paese. La misurazione ufficiale è un compito posto sotto la responsabilità comune della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni. La sua attuazione è affidata perlopiù a privati, in parte agli uffici comunali del catasto. Per ulteriori informazioni vi initiamo a consultare il sito Internet www.cadastre.ch

L’organizzazione di progetto
Il centenario è organizzato congiuntamente dai seguenti partner: Direzione federale delle misurazioni catastali (Ufficio federale di topografia swisstopo), CSCC Conferenza dei servizi cantonali del catasto, IGS Ingegneri-Geometri Svizzeri, geosuisse Società svizzera di geomatica e di gestione del territorio, Geo+Ing Fachgruppe der Geomatik Ingenieure Schweiz (già FVG/STV Fachgruppe Vermessung und Geoinformation, GIG/UTS Groupement des Ingénieurs en Géomatique) e PGS Professionisti Geomatica Svizzera. 
 
Immagini utilizzabili liberamente
www.cadastre.ch/2012 > Per la stampa


Persona di riferimento:
Franco Bontognali, caposezione misurazione, Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione, tel. 081 257 24 61, e-mail: franco.bontognali@alg.gr.ch  


Organo: Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione dei Grigioni
Fonte: it Ufficio per l'agricoltura e la geoinformazione dei Grigioni
Neuer Artikel