Zum Seiteninhalt

Comunicato del Governo del 13 dicembre 2012

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo grigionese ha stanziato i contributi 2012 nel quadro della perequazione finanziaria intercomunale. Si è inoltre occupato di diversi affari e progetti relativi ai comuni e alle regioni.

Contributi di perequazione e promozione delle aggregazioni: stanziati circa 55 milioni di franchi
Quest'anno, per contributi di perequazione a comuni grigionesi finanziariamente deboli e per contributi di promozione per aggregazioni comunali nel Cantone vengono destinati circa 55 milioni di franchi. Il Governo ha stanziato i contributi di perequazione finanziaria 2012 che si suddividono come segue:
- per la perequazione della capacità fiscale vengono distribuiti contributi per quasi 19 milioni di franchi, suddivisi su 69 comuni;
- per i costi di opere pubbliche vengono versati circa 4,8 milioni di franchi;
- nel quadro della perequazione del fabbisogno straordinario vengono distribuiti in totale 2,7 milioni di franchi;
- per contributi di promozione ad aggregazioni comunali, nonché per contributi ai costi di studi su aggregazioni vengono versati complessivamente 28,2 milioni di franchi.

Rincaro negativo: nessuna compensazione
Nel 2013 gli stipendi base dei collaboratori dell'Amministrazione cantonale e degli insegnanti delle scuole popolari rimangono invariati. Per l'eventuale compensazione di un rincaro da parte del Governo nell'anno successivo è determinante lo stato dell'indice nazionale dei prezzi al consumo (in seguito indice) a fine novembre. A fine novembre 2012, l'indice ammontava a 103,2 punti (base dicembre 2005 = 100). La differenza rispetto all'indice compensato alla fine di novembre 2010 pari a 104,2 punti ammonta a meno 1 punto. Per decisione del Governo il rincaro negativo non viene compensato.

Tre oggetti cantonali in votazione il 3 marzo 2013
Il Governo ha stabilito gli oggetti in votazione il 3 marzo 2013. Domenica 3 marzo 2013 si voterà sugli oggetti cantonali seguenti:
- XXIV Giochi olimpici invernali Grigioni 2022;
- Iniziativa popolare cantonale "Per un sistema elettorale giusto" (iniziativa per il proporzionale 2014);
- Revisione parziale della Costituzione cantonale (art. 16 n. 6 Cost. cant., abrogazione del referendum straordinario dell'autorità).
Il Governo ha inoltre preso atto del fatto che lo stesso giorno verranno sottoposti a votazione popolare i seguenti oggetti federali:
- Decreto federale del 15 giugno 2012 sulla politica familiare;
- Iniziativa popolare del 26 febbraio 2008 "contro le retribuzioni abusive";
- Modifica del 15 giugno 2012 della legge federale sulla pianificazione del territorio.


Dai comuni e dalle regioni
  • Zuoz: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale decisa l'11 novembre 2009 dal Comune di Zuoz. La revisione parziale ha per scopo la regolamentazione della futura gestione delle cascine tradizionali a monte del paese (cosiddette Aclas), distribuite su una superficie di circa 200 ettari. Salvo due Aclas tuttora sfruttate per scopi agricoli, tutti gli altri edifici vengono sfruttati a scopo di vacanza. Con la nuova pianificazione delle utilizzazioni vanno garantite la protezione delle Aclas da ristrutturazioni inadeguate al luogo e contrarie alla tradizione, nonché la protezione dal crollo. La pianificazione locale viene approvata dal Governo senza pregiudizio alcuno per l'autorizzazione di eventuali cambiamenti totali della destinazione delle Aclas.
  • Arosa: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale, decisa dal Comune di Arosa l'11 marzo 2012. Con la revisione parziale viene ampliata la zona adibita a discarica "Bruchhalde". Il volume di deposito viene aumentato di ca. 207 000 metri cubi a un totale di 557 000 metri cubi.
  • Saas i.P.: viene approvata la revisione parziale della pianificazione locale del 17 febbraio 2012 decisa dal Comune di Saas i.P. La revisione parziale ha quale scopo la realizzazione di ulteriori parcheggi privati.
  • Soazza: viene approvata la legge edilizia decisa dal Comune di Soazza il 15 marzo 2012.
  • Vaz/Obervaz: fatta salva la garanzia del finanziamento globale, al Comune di Vaz/Obervaz viene concesso un mutuo della Confederazione di 405 000 franchi nel quadro della nuova politica regionale (NPR) per il progetto "Bike-Ausbau Rothorn". Quale prestazione equivalente al mutuo NPR viene garantito un sussidio cantonale di 68 177 franchi. È fatta salva la concessione dei crediti necessari da parte del Gran Consiglio. Il progetto "Bike-Ausbau Rothorn" comprende la realizzazione di piste per rampichino con tre livelli di difficoltà tra la stazione intermedia Scharmoin e la stazione a valle Canols.
  • Domat/Ems: viene approvato il progetto "Tegia da vaut - Waldhütte Domat/Ems". Il semplice edificio in legno previsto in zona "Plong Vaschnaus" serve innanzitutto da "aula nel bosco". Il committente è il comune patriziale di Domat/Ems che si assume anche il finanziamento.
  • Buseno: alla Calancasca SA, Lostallo, viene rilasciata con condizioni l'autorizzazione per uno spurgo primario del bacino Molina, Comune di Buseno, da attuare al più presto nella primavera del 2013. Al momento non vengono autorizzati ulteriori svuotamenti secondari. Il bacino Molina è stato messo in esercizio nel 1951 e raccoglie le acque della Calancasca provenienti da un bacino imbrifero di 134 km quadrati. Dall'ultimo spurgo nel 1996, nell'invaso si è depositata molta terra.
  • Luzein: al Consorzio per le acque di scarico della Prettigovia viene garantito un contributo di al massimo 37 703 franchi per le spese supplementari della seconda tappa del rinnovo dell'IDA Dalvazza.
  • Maienfeld: viene approvato lo Statuto comunale di Maienfeld del 13 novembre 2012.
  • Poschiavo: viene approvata la Costituzione del Comune di Poschiavo del 25 novembre 2012.

Sussidi cantonali a favore di diverse istituzioni
  • Gruppo Weisse Arena: nel quadro della Nuova politica regionale (NPR), al Gruppo Weisse Arena viene garantito un contributo totale di 500 000 franchi (Confederazione e Cantone) per il progetto "Tschima – Kulturelle Intervention am Berg". È fatta salva la concessione dei crediti necessari da parte del Gran Consiglio. Il progetto mira a conquistare nuovi ospiti per la destinazione Flims Laax con un prodotto turistico indipendente dagli sport sulla neve. È previsto un posizionamento con impatto internazionale della destinazione nei settori cultura, design e architettura.
  • Agentura da Novitads Rumantscha: il Governo ha approvato un accordo di prestazioni tra il Cantone e l'Agentura da Novitads Rumantscha (ANR) per il periodo di legislatura 2013 - 2016. L'accordo comprende un'offerta di base di contributi giornalistici negli idiomi romanci e in rumantsch grischun quale sostegno ai media stampati ed elettronici. Per questa prestazione, l'ANR ottiene un contributo cantonale annuo pari a 445 000 franchi e un contributo federale annuo pari a 736 000 franchi. La promozione della lingua da parte della Confederazione è stata regolamentata per la prima volta in un accordo di prestazioni con il Cantone per il periodo 2012 - 2015.
  • Pro Grigioni Italiano: il Governo ha approvato un accordo di prestazioni tra il Cantone e la Pro Grigioni Italiano per il periodo di legislatura 2013 - 2016. L'accordo comprende progetti, pubblicazioni e consulenze. Per queste prestazioni la Pro Grigioni Italiano ottiene un contributo cantonale annuo pari a 170 000 franchi e un contributo federale annuo pari a 800 000 franchi. La promozione della lingua da parte della Confederazione è stata regolamentata per la prima volta in un accordo di prestazioni con il Cantone per il periodo 2012 - 2015.
  • Associazioni sportive e organizzazioni della Federazione grigionese per lo sport: in totale 44 associazioni e organizzazioni sportive affiliate alla Federazione grigionese per lo sport ricevono per il 2012 sussidi forfetari dal Fondo per lo sport per un importo complessivo di un milione di franchi.
  • Tennisclub Untervaz: al Tennisclub Untervaz viene concesso un contributo dal Fondo per lo Sport di al massimo 37 600 franchi per la sostituzione di un tappeto sintetico.

Progetti stradali
Il Governo ha stanziato 205 000 franchi per lavori di costruzione lungo il seguente tratto stradale:
- H27 strada dell'Engadina: lavori da capomastro e di pavimentazione correzione stradale Giarsun - Ardez ovest


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel