Navigation

Inhaltsbereich

Raggiunta una pietra miliare nell'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Con la presentazione alla Città di Coira della domanda di costruzione, è stata completata un'altra tappa nella realizzazione dell'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni.

Una generosa donazione di 20 milioni di franchi ha costituito nel 2011 la prima pietra per l'ampliamento del Museo d'arte dei Grigioni di Coira. Approvando il progetto e il credito residuo di 8,5 milioni di franchi, nel giugno 2012 il Gran Consiglio ha dato il via libera all'ulteriore pianificazione e alla realizzazione di questo progetto importante per la cultura grigionese.
Il progetto vincitore del concorso, "DIE KUNST DER FUGE" dell'ESTUDIO BAROZZI VEIGA S.L.P. Barcelona (architettura), di Walter Dietsche, Baumanagement AG, Coira (management della costruzione) e dello Studio Paolo Bürgi, Camorino (architettura paesaggistica), è stato nel frattempo ulteriormente sviluppato e ha raggiunto lo stadio di progetto di costruzione. Il 22 aprile 2013, la domanda di costruzione è stata presentata alla Città di Coira.
La licenza edilizia è attesa per l'estate 2013, di modo che durante la primavera del 2014 si potranno avviare i lavori di costruzione. L'inaugurazione del nuovo edificio è prevista per l'estate 2016. Grazie all'ampliamento, il Museo d'arte dei Grigioni può rafforzare la propria posizione quale luogo d'esposizione di arte significativa dai Grigioni e accrescere la propria rilevanza nazionale.


Fotografie allegate:
Futura veduta interna del nuovo Museo d'arte dei Grigioni di Coira


Persona di riferimento:
Markus Dünner, capo servizio cantonale delle costruzioni, Ufficio edile, tel. 081 257 36 31, e-mail: Markus.Duenner@hba.gr.ch  


Organo: Ufficio edile dei Grigioni
Fonte: it Ufficio edile dei Grigioni
Neuer Artikel