Navigazione principale

Contenuto della pagina

Accolti i ricorsi del Cantone contro il Comune di Laax

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Tribunale amministrativo ha accolto parzialmente il ricorso di pianificazione del Cantone e integralmente il ricorso amministrativo.

Il Governo ha preso atto del fatto che, con sentenza del 9 ottobre 2013, il Tribunale amministrativo del Cantone dei Grigioni ha accolto le sue argomentazioni. Il Tribunale amministrativo ha deciso che la zona di pianificazione decisa il 10 giugno 2013 dal Comune di Laax è inammissibile e ha proceduto alle necessarie modifiche. Nella zona di pianificazione adeguata è ora possibile l'esercizio di un centro per richiedenti l'asilo. Il Tribunale amministrativo ha perciò ordinato al Comune di Laax di riavviare la procedura per il rilascio della licenza edilizia.
La sentenza non è ancora esecutiva. Il Governo spera ora in un atteggiamento costruttivo del Comune di Laax e in un rapido rilascio della licenza edilizia, in modo da permettere un avvio senza ulteriori ritardi dell'attività del centro per richiedenti l'asilo. 


Persone di riferimento:
 
- Consigliere di Stato Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01, e-mail Christian.Rathgeb@djsg.gr.ch
- Marcel Suter, capo dell'Ufficio della migrazione e del diritto civile, mobile: 079 331 66 62 (dalle ore 14.15), e-mail marcel.suter@afm.gr.ch  
 
 
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel