Navigazione principale

Contenuto della pagina

Il Cantone dei Grigioni si presenta a Expo Milano 2015

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
I Grigioni vogliono presentarsi dal loro lato migliore all'esposizione universale di Milano. Il Cantone dovrà essere percepito quale ubicazione attrattiva in importanti settori chiave. I partner interessati sono invitati a partecipare allo stand grigionese.

Dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, a Milano si svolgerà l'esposizione universale sul tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita". Il padiglione svizzero, coordinato da Presenza Svizzera, che fa parte del Dipartimento federale degli affari esteri, costituisce un'opportunità unica per presentare la Svizzera e la sua molteplicità culturale e paesaggistica, la sua capacità di ricerca e forza innovativa, in particolare nel settore delle derrate alimentari. L'esposizione si svolgerà proprio davanti alla porta di casa dei Grigioni. A Expo Milano 2015 sono attesi circa 20 milioni di visitatori. Il 75 per cento proverrà dall'Italia, del rimanente 25 per cento, quasi la metà proverrà dalla Svizzera. Questo grande evento, della durata di sei mesi, offrirà la possibilità di far conoscere a un vasto pubblico italiano e internazionale i vantaggi del Cantone dei Grigioni. A questo scopo, lo scorso anno, nel quadro del dibattito sul preventivo, il Gran Consiglio ha approvato un credito d'impegno di due milioni di franchi per i prossimi tre anni. L'obiettivo consiste nel raggiungere il miglior effetto esterno e interno possibile per il Cantone dei Grigioni con questo quadro finanziario, coinvolgendo partner politici, istituzionali e commerciali provenienti dal Cantone. Il tutto è incentrato sull'intenzione di rendere per il pubblico italiano, in particolare per quello dell'Italia settentrionale, il Cantone dei Grigioni un vicino simpatico che dispone di convincenti offerte turistiche, culinarie e culturali, nonché di un'economia innovativa, aperta al mondo e con buone condizioni quadro. Si deve inoltre esaminare la possibilità di approfondire, attraverso misure idonee, la collaborazione transfrontaliera con l'Italia settentrionale in occasione dell'Expo 2015. 

Presenza comune di quattro Cantoni
I Grigioni si presenteranno a Expo Milano 2015 insieme ai Cantoni Ticino, Uri e Vallese, con i quali è già in corso una stretta collaborazione nel quadro del Programma San Gottardo. Insieme verrà allestito uno spazio di 150 metri quadrati all'interno del padiglione svizzero e verranno organizzati eventi, riunioni e presentazioni, sia in collaborazione con i Cantoni partner, sia autonomamente. Con la partecipazione quale Cantone partner ufficiale del padiglione svizzero 2015 e del roadshow ufficiale svizzero 2014 "Il Giro del gusto", il Cantone si è guadagnato il diritto di utilizzare diversi spazi prima e durante Expo Milano 2015. Questa possibilità è aperta anche ai partner interessati. Ieri, in occasione di un incontro informativo tenutosi a Coira, potenziali partner provenienti dai settori del turismo, della cultura, della ricerca e della formazione, dell'economia agricola e forestale, nonché dell'industria e dell'artigianato sono stati informati in merito allo stato attuale del progetto e alle possibilità offerte.

La direzione operativa del progetto per la presenza grigionese al'Expo 2015 è assunta da Markus J. Haltiner, dell'Ufficio cantonale dell'economia e del turismo. Il Governo può inoltre contare sui servizi dell'ex Consigliere di Stato Claudio Lardi, disposto a mettere a disposizione di questa missione i suoi buoni contatti con l'Italia, che rappresenta il Cantone negli organi strategici della Confederazione e dei Cantoni del San Gottardo. Il Governo gli ha conferito un mandato in tal senso. 


Fotografia:
Immagini del padiglione Svizzero a Expo Milano 2015
Fonte: DFAE, Presenza Svizzera e nightnurse images






Persona di riferimento:

Capo progetto Grigioni Expo Milano 2015, Markus J. Haltiner, Ufficio dell'economia e del turismo, tel. 081 257 23 10 oppure 079 467 14 64, e-mail markus.haltiner@awt.gr.ch  


Organo: Ufficio dell'economia e del turismo
Fonte: it Ufficio dell'economia e del turismo
Neuer Artikel