Zum Seiteninhalt

Il Consigliere di Stato Rathgeb incontra il presidente dell'HC Davos

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Recentemente, il Consigliere di Stato Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, Walter Schlegel, comandante della Polizia cantonale dei Grigioni, e il segretario di concetto Daniel Spadin si sono incontrati con il presidente dell'Hockey Club Davos, Gaudenz F. Domenig. Al centro di questo incontro vi è stata la sicurezza in occasione delle partite di disco su ghiaccio disputate a Davos. I responsabili lodano i tifosi.

L'incontro ha mostrato che la collaborazione tra l'HC Davos e la Polizia cantonale dei Grigioni funziona bene. Entrambe le parti l'hanno definita efficace. Grazie a questa buona collaborazione, nemmeno la scorsa stagione si sono verificati episodi degni di nota. Tutti gli interessati ne hanno tratto conclusioni positive. È stato molto contenuto anche il numero di divieti pronunciati di accedere allo stadio o ai suoi dintorni. La Polizia cantonale conosce le circa due dozzine di tifosi pronti all'uso della violenza e l'intervento sistematico contro questi facinorosi ha dato buoni risultati. Per la maggioranza delle partite di hockey, il dispositivo dispiegato dalla Polizia cantonale è perciò contenuto. 

Elogi per i tifosi e per il fan club
Il bilancio positivo è da attribuire non da ultimo al comportamento esemplare dei tifosi e del fan club. Grazie al loro impegno pluriennale, provvedono affinché sia lo sport a trovarsi in primo piano e affinché nei Grigioni la violenza non trovi posto nella cornice delle partite di disco su ghiaccio. Grazie agli incaricati della lotta ai fenomeni di hooliganismo vi è un buon contatto con la Polizia cantonale e gli spettatori pronti all'uso della violenza possono essere individuati precocemente. 

Adeguamenti al concordato
Il concordato sulle misure contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive, al quale il Cantone dei Grigioni ha aderito nel 2009, è attualmente in fase di modifica. Si prevede di sottoporre il corrispondente messaggio al Gran Consiglio all'inizio del 2015. Tra le novità principali vi è un obbligo di autorizzazione per partite di calcio e di hockey su ghiaccio delle categorie superiori. Questa autorizzazione può essere associata a condizioni. Sia i responsabili del Cantone, sia la dirigenza dell'HCD sono dell'opinione che questo obbligo di autorizzazione sia sostanzialmente sensato, ma che nel caso delle partite dell'HCD che non presentano problemi non dovrebbe portare a condizioni supplementari. 
 

Persone di riferimento:
- Consigliere di Stato Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01, e-mail christian.rathgeb@djsg.gr.ch  
- Gaudenz F. Domenig, presidente dell'Hockey Club Davos, tel. 079 402 99 29


Organo: Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità
Fonte: it Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità
Neuer Artikel