Zum Seiteninhalt

Avviata la consultazione relativa alla legge sulla trasparenza

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha dato il via libera alla consultazione relativa al progetto di una legge sul principio di trasparenza (legge sulla trasparenza). La legge deve disciplinare l'accesso su richiesta a documenti ufficiali.

Oggi nel Cantone dei Grigioni vale il principio del segreto con riserva della trasparenza. Ciò significa che le informazioni che rientrano nel settore di competenza di organi pubblici sono accessibili a terzi soltanto in via eccezionale. Ha diritto a informazione e a presa in visione degli atti soltanto chi può far valere un interesse particolare. La nuova legge crea per chiunque un diritto di accesso a documenti ufficiali, senza che debba essere dimostrata l'esistenza di un interesse particolare. Con il progetto di legge in consultazione, il Governo realizza un incarico parlamentare accolto nella sessione di giugno 2014. Al contempo, esso tiene conto dell'evoluzione del diritto a livello federale e nella maggior parte degli altri Cantoni. 

Ampia applicazione
La legge vale di principio per tutti gli organi pubblici, in particolare per le autorità, le amministrazioni e le commissioni del Cantone, delle regioni e dei comuni. Si applica anche al Gran Consiglio e agli organi legislativi delle regioni e dei comuni. Sono tuttavia previste eccezioni al principio di trasparenza. Nel singolo caso concreto, il diritto di accesso a documenti ufficiali può essere limitato, differito, vincolato a condizioni o negato. Ciò è il caso se vi si oppongono interessi pubblici o privati preponderanti. Rimane esclusa dal diritto di accesso la documentazione di sedute di commissioni parlamentari di controllo, di vigilanza e d'inchiesta, poiché tali commissioni si occupano regolarmente di informazioni sensibili. 

Semplice, rapido e gratuito
La procedura è semplice e rapida. Di regola, le richieste di presa in visione vengono valutate entro 20 giorni. Se l'autorità respinge la richiesta, la decisione può dapprima essere impugnata all'interno dell'Amministrazione. Il procedimento è gratuito. Solo in caso di un'eventuale impugnazione dinanzi al Tribunale amministrativo possono risultare spese giudiziarie. Nell'interesse di una rapida evasione si rinuncia a una procedura di conciliazione. 

Istruzione e scambio in questioni specialistiche
La legge sulla trasparenza deve essere applicata in modo orientato alla prassi e comprensibile. A questo scopo, si terranno istruzioni delle persone responsabili e uno scambio di esperienze regolare con gli interessati. Non sono previste altre disposizioni a livello di ordinanza. L'attuale politica di informazione attiva delle autorità dovrà essere proseguita. Come il principio di trasparenza, essa contribuisce alla trasparenza delle attività dello Stato.

La consultazione durerà fino al 24 aprile 2015. La documentazione può essere scaricata da internet all'indirizzo www.gr.ch/Procedure di consultazione in corso
 

Persona di riferimento:
Cancelliere Dr. Claudio Riesen, tel. 081 257 22 21, e-mail Claudio.Riesen@staka.gr.ch

 
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato
Neuer Artikel