Navigazione principale

Contenuto della pagina

Governo preoccupato per la situazione presso l'ATS

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo prende atto con preoccupazione delle misure di riorganizzazione, rispettivamente della prevista riduzione di posti di lavoro in seno all'Agenzia Telegrafica Svizzera ATS. In una lettera si rivolge quindi alla direzione generale di ATS.

In tale lettera il Governo esprime la propria preoccupazione in merito ai significativi cambiamenti in seno all'ATS. Inoltre sottolinea le proprie aspettative relative al fatto che durante l'attuazione delle misure di ristrutturazione si tengano in considerazione le particolari esigenze della Svizzera plurilingue e dei Grigioni quale Cantone trilingue.

Coesione tra le regioni
Oggi la ATS è l'unica agenzia d'informazione nazionale della Svizzera. Nel panorama mediatico in continuo e rapido mutamento del nostro Paese, all'agenzia spetta un compito di coesione decisivo tra le regioni e le comunità linguistiche. Nelle zone rurali, in misura maggiore rispetto ai centri urbani, i media dipendono da una trasmissione completa, regolare e approfondita di notizie e commenti della ATS.

Dai Grigioni per la Svizzera
Attualmente un numero sempre minore di media può permettersi una propria rete di corrispondenti su tutto il territorio svizzero. Per i Grigioni è quindi particolarmente importante che la redazione regionale Graubünden-Glarus-FL di ATS, con sede a Coira, fornisca informazioni su base continua in merito a quanto accade nel nostro Cantone a destinazione di tutti i media svizzeri. I servizi della ATS sono particolarmente importanti anche per la Svizzera italiana. I resoconti sulla politica federale nonché dalle diverse regioni linguistiche hanno un'importanza fondamentale per la reciproca comprensione culturale tra le regioni. Per la trasmissione di informazioni all'interno dei Grigioni, la nuova offerta della ATS in lingua italiana con una propria collaboratrice a Coira risulta molto utile.


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel