Navigazione principale

Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 24 maggio 2018

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha preso posizione in merito alla modifica dell'ordinanza sui fondi propri (OFoP) e ha approvato un contributo cantonale a favore dell'ampliamento degli impianti di innevamento artificiale del Rinerhorn.

Il Governo ha preso posizione in merito alla modifica dell'ordinanza sui fondi propri
Il Governo si è espresso in merito a una modifica dell'ordinanza federale sui fondi propri (OFoP). La revisione pone in primo piano le cosiddette esigenze di capitale "gone concern" per le tre banche svizzere di rilevanza sistemica non attive a livello internazionale (PostFinance, Raiffeisen e Zürcher Kantonalbank). Il Governo vede con favore il fatto che le disposizioni previste trattino in modo diverso le banche di rilevanza sistemica orientate al mercato nazionale e le grandi banche di rilevanza sistemica attive sul piano internazionale e che escludano da queste esigenze di capitale gli istituti senza rilevanza sistemica come la Banca Cantonale Grigione. La disciplina tiene quindi conto dell'adeguatezza delle esigenze normative, sempre richiesta dal Governo.
L'avamprogetto dell'OFoP presenta inoltre un legame con la garanzia dello Stato per le banche cantonali. Secondo l'opinione del Governo, il progetto di revisione mette inutilmente in dubbio il valore e il funzionamento della garanzia dello Stato. Il Governo richiede che una garanzia esplicita dello Stato venga senz'altro e integralmente considerata tra le esigenze di capitale "gone concern".

Contributo cantonale a favore dell'ampliamento degli impianti di innevamento artificiale del Rinerhorn
Il Governo ha concesso alla Bergbahnen Rinerhorn AG un sostegno finanziario nel quadro della nuova politica regionale della Confederazione (NPR) per l'ampliamento degli impianti di innevamento artificiale. Esso ha stanziato un mutuo NPR pari a 1 milione di franchi. Quale prestazione equivalente al mutuo NPR riferibile al Cantone dei Grigioni viene concesso un contributo di 168 339 franchi.
Il progetto comprende la realizzazione di un bacino di accumulazione della capacità di 20 000 metri cubi nella zona della stazione a valle Nülli, il quale sarà utilizzabile anche d'estate. Si prevede inoltre di realizzare impianti di innevamento artificiale per lo scilift Juonli e per la parte inferiore dello scilift Nülli. Questi impianti di innevamento artificiale permettono di porre la base per il successo dell'attività invernale nella zona di sport invernali del Rinerhorn. Grazie alla prevista utilizzazione estiva del bacino di accumulazione viene creata un'offerta supplementare, importante per il valore aggiunto turistico della destinazione.

- -
©Bergbahnen Rinerhorn AG/Ufficio federale di topografia

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel