Navigazione principale

Contenuto della pagina

Secondo conteggio per le elezioni del Governo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
In relazione alle elezioni del Governo tenutesi domenica 10 giugno 2018, a causa dell'esigua differenza di voti tra i candidati Jon Domenic Parolini e Walter Schlegel un secondo conteggio risulta necessario d'ufficio. Il Governo ha disposto un secondo conteggio.

La legge sui diritti politici nel Cantone dei Grigioni prevede che debba essere eseguito d'ufficio un secondo conteggio se nel risultato complessivo provvisorio di una elezione la differenza tra l'ultimo candidato eletto e il primo candidato non eletto ammonta a meno dello 0,3 per cento delle schede elettorali valide consegnate.

La domenica dell'elezione, ossia il 10 giugno 2018, la Cancelleria dello Stato dei Grigioni ha reso noto il seguente risultato complessivo provvisorio: 46 432 schede elettorali valide consegnate, 15 904 voti per Jon Domenic Parolini, 15 836 voti per Walter Schlegel. La differenza ammonta a soli 68 voti e di conseguenza a meno dello 0,3 per cento delle schede di voto valide consegnate (0,3 per cento di 46 432 = 139,296). Anche in base ai protocolli scritti pervenuti dai comuni la differenza dei voti ammonta a meno dello 0,3 per cento. Come previsto dalla legge, va effettuato d'ufficio un secondo conteggio.

Con l'astensione del Consigliere di Stato Jon Domenic Parolini il Governo ha incaricato la Cancelleria dello Stato di effettuare il secondo conteggio. Il secondo conteggio sarà avviato una volta pervenuto il materiale elettorale inviato dai comuni, ossia nel pomeriggio di mercoledì 13 giugno 2018. I due candidati interessati hanno la possibilità di assistere personalmente o tramite un rappresentante al secondo conteggio. Il risultato sarà comunicato pubblicamente.


Persona di riferimento:

Daniel Spadin, Cancelliere, Cancelleria dello Stato dei Grigioni, tel. 081 257 22 21, e-mail Daniel.Spadin@staka.gr.ch  


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato
Neuer Artikel