Navigazione principale

Contenuto della pagina

Borsa di studio per atelier ora anche per Roma

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Nel quadro di un progetto pilota, nel 2019 e nel 2021 il Cantone dei Grigioni offre una borsa di studio per atelier a Roma a produttori culturali grigionesi.

Dal 2013 il Cantone dei Grigioni mette a disposizione di produttori culturali grigionesi un atelier abitativo a Vienna. Ora, durante una fase pilota che riguarderà gli anni 2019 e 2021, ai produttori culturali grigionesi viene inoltre offerta la possibilità di utilizzare un atelier abitativo a Roma. Tale atelier verrà utilizzato in modo alternato dai Cantoni di San Gallo e dei Grigioni e dal Principato del Liechtenstein. Il locatore principale è il Cantone di San Gallo.

L'atelier abitativo ammobiliato (3 locali) si trova nel quartiere di San Lorenzo in Via dei Latini 18. Ogni soggiorno dura sei mesi (1° giugno – 30 novembre 2019 e 1° giugno – 30 novembre 2021). Il Cantone dei Grigioni mette gratuitamente a disposizione dei produttori culturali grigionesi l'atelier abitativo e versa un assegno mensile di 2000 franchi per le spese di sostentamento.

Sono invitati a candidarsi produttori culturali professionisti che
- risiedono nel Cantone dei Grigioni;
- presentano uno stretto legame con il Cantone dei Grigioni o con la cultura grigionese.

Le candidature sono aperte a tutti gli ambiti culturali e non sono vincolate ad alcun limite d'età.

Le candidature per l'"Atelier Roma 2019" possono essere presentate fino a venerdì 26 ottobre 2018 (data del timbro postale).

Fotografia:
-

 atelier abitativo a Roma


Persone di riferimento:

- Consigliere di Stato Martin Jäger, direttore del Dipartimento dell'educazione, cultura e protezione dell'ambiente, tel. 081 257 27 01, e-mail Martin.Jaeger@ekud.gr.ch  
- Barbara Gabrielli, responsabile dell'Ufficio della cultura, tel. 081 257 48 01, e-mail Barbara.Gabrielli@afk.gr.ch  


Organo: Ufficio della cultura
Fonte: it Ufficio della cultura

Neuer Artikel