Navigazione principale

Contenuto della pagina

Divieto di accendere fuochi in tutto il Cantone

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

A partire dal 25 marzo 2020 e fino a revoca su tutto il territorio cantonale sarà in vigore un divieto generale di accendere fuochi. Ne sono escluse le zone urbanizzate, a condizione che possa essere rispettata una distanza di 50 metri dal bosco.

Il Governo ha deciso che a partire dal 25 marzo 2020 e fino a revoca su tutto il territorio cantonale sarà in vigore un divieto generale di accendere fuochi. Ne sono escluse le zone urbanizzate a condizione che possa essere rispettata una distanza di 50 metri dal bosco. Spetta ai comuni, alla Polizia cantonale e al servizio forestale far rispettare il divieto di accendere fuochi. Il divieto di accendere fuochi riguarda anche tutti i focolari autorizzati. I comuni dovranno provvedere affinché presso i focolari vengano apposti avvisi corrispondenti.

Divieto di accendere fuochi inteso a ridurre al minimo il rischio di incendi boschivi
A seguito della situazione legata al coronavirus, nei prossimi giorni e nelle prossime settimane le organizzazioni di sostegno, ovvero la polizia, la protezione civile, i pompieri e l'esercito raggiungeranno i limiti delle loro capacità. Al di là della situazione legata al coronavirus, spetta alle organizzazioni d'intervento adottare i provvedimenti necessari a garantire la situazione normale. La valutazione dei rischi dei pompieri si concentra sulla possibilità che si verifichi un incendio boschivo di grandi dimensioni. Nella situazione attuale è improbabile che si possa disporre di piloti di elicottero e di forze d'intervento dell'esercito nonché della protezione civile in numero sufficiente. Inoltre occorre ritenere che anche i pompieri risulteranno indeboliti per quanto riguarda le risorse di personale, ragione per cui gli interventi quotidiani potranno rappresentare una sollecitazione già superiore alla media. Secondo i pompieri occorre quindi ridurre al minimo il rischio. Ciò può essere garantito soltanto con un divieto di accendere fuochi di carattere straordinario e preventivo su tutto il territorio cantonale.


Auskunftspersonen:
- Hansueli Roth, ispettore dei pompieri, Assicurazione fabbricati dei Grigioni, tel. 081 258 90 91, Hansueli.Roth@gvg.gr.ch
- Urban Maissen, viceforestale cantonale, Ufficio foreste e pericoli naturali, tel. 081 257 62 80, e-mail Urban.Maissen@awn.gr.ch


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato

Neuer Artikel