Navigazione principale

Contenuto della pagina

Comunicato del Governo del 3 settembre 2020

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha concesso sussidi cantonali per una pista ciclabile tra San Vittore, Roveredo e Grono nonché per la prima fase del restauro dell'albergo "Löwen" a Mulegns.

Sussidio cantonale per la nuova pista ciclabile tra San Vittore, Roveredo e Grono

I tre comuni di San Vittore, Roveredo e Grono pianificano la realizzazione di una pista ciclabile lunga 6,6 chilometri in Bassa Mesolcina. È previsto che la pista ciclabile sfrutti in ampia misura il vecchio tracciato della linea ferroviaria Bellinzona-Mesocco, quasi integralmente conservato sulla tratta. Con questo tracciato che fa parte della rete di base della mobilità quotidiana nel piano settoriale cantonale percorsi ciclabili, la pista ciclabile collega i nuclei dei tre comuni. Inoltre il progetto si allaccia a una pista ciclabile pianificata dal Cantone Ticino. Quest'ultima permetterà ai ciclisti di raggiungere il confine con i Grigioni partendo dalla stazione di Castione-Arbedo. Per il progetto il Governo ha concesso ai tre comuni grigionesi un contributo cantonale pari al massimo a circa 2,25 milioni di franchi.

Brücke von San Vittore über die Moesa nach Roveredo, bei Sassello

Il ponte sulla Moesa che collega San Vittore e Roveredo, a Sassello

Plan des Radwegs

Contributo cantonale per la prima fase del restauro dell'albergo "Löwen" a Mulegns

L'albergo "Löwen" costruito nel 1870 all'entrata sud del paese di Mulegns è una delle rare testimonianze che si sono conservate in gran parte di come venivano realizzati gli alberghi di una volta nei Grigioni. Esso risale al periodo di massimo splendore del turismo e del servizio delle diligenze nel Cantone. Con le costruzioni accessorie realizzate nel 1897 e rimaste in ampia parte intatte, il complesso rende l'idea di quale fosse l'importanza sociale, economica e urbanistica dell'albergo.
Nel 2019 l'albergo è stato rilevato dalla Nova Fundaziun Origen. Con cautela ora si desidera riportare l'albergo a svolgere un'attività essenziale. In una prima fase sono previsti il risanamento del tetto parzialmente danneggiato nonché il restauro della facciata con le finestre. Per questa prima fase il Governo ha concesso alla Nova Fundaziun Origen un contributo cantonale pari al massimo a circa 192 000 franchi.

Frontansicht des in die Jahre gekommenen Hotels Frontansicht des in die Jahre gekommenen Hotels

Benjamin Hofer fotografo, benjamin hofer zurich

L'albergo "Löwen" costruito nel 1870 all'entrata sud del paese di Mulegns è una delle rare testimonianze che si sono conservate in gran parte di come venivano realizzati gli alberghi di una volta nei Grigioni.

Neuer Artikel
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni