Navigazione principale

Contenuto della pagina

Il Governo prende atto del fatto che la legge sulla caccia sottoposta a revisione sia stata respinta

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il Popolo svizzero ha respinto la legge federale sulla caccia sottoposta a revisione con il 51.9 per cento dei voti. Il Governo si rammarica di tale decisione e si metterà in contatto con la Confederazione.

Il Governo prende atto del fatto che la revisione della legge sulla caccia sia stata respinta. Esso avrebbe accolto con favore uno sviluppo delle misure volte a regolare gli effettivi di lupo, come previsto dal progetto di legge della Confederazione. Il progetto di legge avrebbe dovuto contribuire a regolare l'effettivo del lupo in modo responsabile, evitando al contempo danni ad animali da reddito, tramite una protezione del bestiame efficace, nonché ad aumentare l'accettazione della presenza del lupo da parte della popolazione interessata.

Il Governo analizzerà il risultato della votazione e continuerà a impegnarsi anche in futuro per una gestione del lupo al passo coi tempi e per una protezione del bestiame efficace. A questo scopo il Governo contatterà la Confederazione per definire l'ulteriore modo di procedere.


Persona di riferimento:

Consigliere di Stato Mario Cavigelli, direttore del Dipartimento infrastrutture, energia e mobilità, tel. +41 81 257 36 01, e-mail Mario.Cavigelli@diem.gr.ch


Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Neuer Artikel