Navigazione principale

Contenuto della pagina

Il Cantone verifica l'offerta destinata a persone affette da dipendenza

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il Cantone dei Grigioni dispone di una vasta offerta di aiuto in caso di dipendenza. Questo è il risultato che emerge da un rapporto di Infodrog, la Centrale nazionale di coordinamento delle dipendenze, allestito su incarico del Governo. Dal rapporto risultano tuttavia anche lacune nell'offerta. Il Governo ha perciò deciso di verificare l'offerta destinata a persone affette da dipendenza esistente nel Cantone.

Su incarico del Governo, Infodrog ha analizzato la situazione e il fabbisogno nel settore dell'aiuto in caso di dipendenza nel Cantone dei Grigioni. In questo modo il Governo ha dato seguito a un incarico del Gran Consiglio che richiedeva un rapporto relativo alla situazione attuale e alla possibile necessità di agire per quanto riguarda l'offerta destinata a persone affette da dipendenza.

Vasta offerta di aiuto in caso di dipendenza nei Grigioni
Il Cantone dei Grigioni dispone di una vasta rete regionale di offerte di aiuto in caso di dipendenza che è adeguata alle esigenze locali e comprende in totale 52 offerte diverse. Le offerte di diverse istituzioni pubbliche e private sono a disposizione nei seguenti settori: consulenza, terapia, riduzione dei danni, alloggio, autoaiuto nonché offerte di aiuto in caso di dipendenza nel quadro dell'esecuzione di pene e misure. Per contro non esiste alcuna offerta socio-terapeutica stazionaria. Sono inoltre state riscontrate lacune nei settori della riduzione dei danni quali "drug checking", locali per il consumo e lavoro sociale di prossimità.

Il rapporto formula sette raccomandazioni operative per il Cantone dei Grigioni in relazione alla sua offerta destinata a persone affette da dipendenze. Sulla base delle raccomandazioni contenute nel rapporto, il Cantone sta verificando l'offerta destinata a persone affette da dipendenza, tra cui la possibilità di creare un servizio di contatto e di riferimento con locale per il consumo di droghe.

Requisiti posti a un servizio di contatto e di riferimento con locale per il consumo di droghe
Nel rapporto Infodrog illustra inoltre i requisiti e i fattori che determinano il successo di un locale per il consumo di droghe. È decisivo che le aspettative riguardo all'utilità e ai limiti di un locale per il consumo di droghe siano realistiche. Nel rapporto si osserva perciò anche che un locale per il consumo non fa scomparire il consumo negli spazi pubblici e non cancella la scena aperta. Quale presupposto per un locale per il consumo vengono indicati un'ubicazione in posizione centrale nonché la tolleranza nei confronti del microspaccio di sostanze illegali tra consumatori. Al fine di evitare che si crei un effetto di attrazione per consumatori provenienti da altri Cantoni o da altre regioni, occorre elaborare criteri di accesso o modelli di cooperazione intercantonale. Inoltre è necessario il coordinamento con offerte esistenti (ad es. mensa sociale, servizio di contatto e di riferimento dell'associazione Überlebenshilfe Graubünden).

Stando al rapporto, i costi per l'esercizio di un locale per il consumo sono preventivati in 400 000 – 600 000 franchi all'anno. I costi d'investimento una tantum per un tale locale sono stimati in 60 000 – 90 000 franchi. In considerazione dei costi, il Cantone prende in esame anche alternative che abbiano effetti simili a quelli di un locale per il consumo, ad esempio un ampliamento dell'offerta di appartamenti protetti con possibilità di consumo o la creazione di un'offerta di lavoro sociale di prossimità (operatore di strada).

Il Gran Consiglio deciderà in merito al finanziamento dell'offerta
Il Dipartimento dell'economia pubblica e socialità sottoporrà il risultato della verifica dell'offerta al Governo prima dell'estate e presenterà proposte riguardo all'offerta per persone affette da dipendenza. In questo modo si garantisce che il Gran Consiglio possa discutere e decidere dello stanziamento dei fondi per le offerte di aiuto in caso di dipendenza nel quadro del dibattito relativo al preventivo cantonale 2022 che si svolgerà nella sessione di dicembre 2021.


Allegato: 
Rapporto finale relativo all'offerta per persone affette da dipendenza nel Cantone dei Grigioni (in tedesco)


Persona di riferimento: 
Consigliere di Stato Marcus Caduff, direttore del Dipartimento dell'economia pubblica e socialitàs, tel. +41 81 257 23 01 (raggiungibile telefonicamente tra le ore 13:30 e le ore 14:30), e‑mail Marcus.Caduff@dvs.gr.ch


Organo: Dipartimento dell'economia pubblica e socialità
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Neuer Artikel