Navigation

Inhaltsbereich

Comunicato del Governo del 20 maggio 2021

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen

Il Governo ha assicurato un contributo cantonale al Comune di Albula/Alvra per la pianificazione del ricollocamento per Brienz. Inoltre ha concesso aiuti finanziari per la Riserva della biosfera Engiadina Val Müstair tutelata dall'UNESCO.

Contributo cantonale per il piano di ricollocamento per Brienz

Il Governo ha garantito al Comune di Albula/Alvra un contributo cantonale pari al massimo a 459 000 franchi per il progetto preliminare avente ad oggetto la pianificazione del ricollocamento. Inoltre ha preso atto del relativo piano di ricollocamento del comune.

A Brienz/Brinzauls, nel Comune di Albula/Alvra, è in atto una frana su ampia scala. Negli ultimi quattro anni la frana ha fatto registrare una forte accelerazione. Al momento la frana in paese si muove a una velocità di poco inferiore a 1,2 metri all'anno. Attualmente nella parte occidentale della frana i movimenti raggiungono addirittura una velocità di 1,6 metri all'anno. A ciò si aggiungono le velocità di movimento elevate della frana a monte, che negli ultimi anni hanno a loro volta registrato forti incrementi (fino a 7 metri all'anno). Pertanto la frazione di Brienz e le aree circostanti sono esposte in aggiunta al pericolo di cadute di grandi massi o di frane. Attualmente è in fase di realizzazione un cunicolo di sondaggio inteso a fornire informazioni importanti riguardo alle caratteristiche della parte stabile della montagna al di sotto della frana nonché della massa in movimento stessa. In una fase successiva vi è l'intenzione di trasformare questo cunicolo in un cunicolo di drenaggio. Tuttavia, anche una volta ultimate queste analisi, è improbabile che sia possibile garantire un rallentamento duraturo della frana paese grazie a un drenaggio in profondità.

Per tale ragione e per farsi trovare pronto ad affrontare uno scenario in cui la frazione di Brienz risulterebbe essere non più abitabile a seguito di una rinnovata e forte accelerazione della frana paese e/o di un'imminente frana della montagna sovrastante, il Comune di Albula/Alvra sta svolgendo i relativi preparativi. D'intesa con il Cantone, nel marzo del 2020 il Comune ha quindi dato incarico allo studio "Stauffer und Studach" di Coira di allestire uno studio di pianificazione per lo scenario che prevede un ricollocamento. Sulla base di questo studio è stato elaborato il progetto preliminare avente ad oggetto la pianificazione del ricollocamento.

Luftbild Brienz

 

Il Governo ha garantito al Comune di Albula/Alvra un contributo cantonale pari al massimo a 459 000 franchi per il progetto preliminare avente ad oggetto la pianificazione del ricollocamento. Inoltre ha preso atto del relativo piano di ricollocamento del comune.

Sostegno per la Riserva della biosfera Engiadina Val Müstair tutelata dall'UNESCO

Il Governo ha preso atto del piano di gestione 2020–2024 per la Riserva della biosfera Engiadina Val Müstair tutelata dall'UNESCO (UBEVM) e ha garantito un contributo annuo pari a 150 000 franchi per gli anni 2021–2024.

Dal 2017 la Riserva della biosfera Engiadina Val Müstair tutelata dall'UNESCO (UBEVM) è costituita dal Parco nazionale svizzero (zona nucleo), dal parco naturale Biosfera Val Müstair (zona di cura e di sviluppo) e da una parte del Comune di Scuol (zona di cura). Ogni anno il segretariato dell'UBEVM svolge diversi progetti, tra cui un progetto avente ad oggetto l'ulteriore sviluppo della Riserva della biosfera tutelata dall'UNESCO.

Foto UNESCO-Biosphärenreservat

©UNESCO Biosfera Engiadina Val Müstair

Il Governo ha preso atto del piano di gestione 2020–2024 per la Riserva della biosfera Engiadina Val Müstair tutelata dall'UNESCO (UBEVM) e ha garantito un contributo annuo pari a 150 000 franchi per gli anni 2021–2024. 

Neuer Artikel
Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni