Contenuto della pagina

 Procedura di qualificazione / esami finali

 

Procedura di qualificazione è il termine generico per tutte le procedure con le quali si accerta se una persona dispone delle competenze stabilite nel rispettivo piano di formazione. Vi sono diverse procedure di qualificazione: l'esame generale, una serie di esami parziali distribuiti su tutto l'arco della formazione o altre procedure riconosciute dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI). La procedura di qualificazione più importante è l'esame finale alla fine della formazione professionale di base; sono possibili anche esami parziali.

 

Attestati della formazione professionale di base
 
A seconda del tipo di formazione conseguito da una persona in formazione, alla fine della formazione professionale di base conclusa con successo ad essa viene rilasciato:
• attestato federale di capacità (AFC) per una formazione professionale di base triennale o quadriennale;
• certificato federale di formazione pratica (CFP) per una formazione professionale di base biennale;
• oltre all'attestato federale di capacità, l'attestato federale di maturità professionale, se la formazione professionale di base
  triennale o quadriennale è stata completata con una formazione di cultura generale ampliata.

 

A partire dal 2020 il programma degli esami (date degli esami / istruzioni / informazioni generali) non verrà più inviato in forma cartacea ai candidati agli esami. Per le diverse professioni queste informazioni possono essere consultate nei seguenti documenti. La "convocazione dettagliata agli esami" verrà inviata ai candidati dai capi esperti oppure dagli specialisti competenti rispettivamente dalle scuole professionali di base. Chi sostiene l'esame in un altro Cantone riceverà la convocazione direttamente dal Cantone che è stato assegnato e in cui si svolgerà l'esame.