Navigazione principale

Contenuto della pagina

Sul progetto

Il portale audiovisivo è stato realizzato dall'Ufficio della cultura/Sezione Biblioteca cantonale dei Grigioni nell'ambito di un punto centrale di sviluppo del programma di Governo 2013-2016.

Finora, nell'attività di collezione e di archiviazione riferita alla Collezione retica la Biblioteca cantonale si è concentrata principalmente su pubblicazioni, scritti e libri. Con il punto centrale di sviluppo PCSv 6/17 "molteplicità culturale e linguistica", nel quadro del programma di Governo 2013-2016 sono stati chiesti mezzi supplementari allo scopo di creare infrastrutture (banca dati e portale web) per la catalogazione, l'archiviazione e la conservazione del patrimonio audiovisivo e di recuperare il lavoro arretrato.

Nell'archiviazione di beni culturali audiovisivi la Svizzera ha assunto un ruolo pionieristico e con Memoriav, l'associazione per la conservazione del patrimonio audiovisivo, ha svolto un lavoro di base fondamentale per la conservazione, l'archiviazione, la divulgazione e la messa in rete di media audiovisivi. La salvaguardia e la cura dell'eredità culturale e della memoria del Cantone dei Grigioni non si limitano ai materiali d'archivio generalmente noti quali libri e scritti, bensì comprende anche documenti filmati e registrazioni audio. In considerazione del rischio acuto cui sono esposti questi supporti a seguito della limitata durata di conservazione e della crescente difficoltà nel reperire apparecchi di riproduzione funzionanti, è opportuno adottare misure immediate.

Tali misure hanno l'obiettivo di rilevare i supporti video e audio di importanza storica in un inventario centrale, di conservare i documenti a seconda del rischio di degrado, di archiviarli e di mettere le relative informazioni a disposizione di un pubblico più vasto tramite un catalogo online quale servizio ampliato della Biblioteca cantonale. Il nuovo portale e il materiale audiovisivo che può in tal modo essere consultato rappresentano testimonianze importanti e veicoli di memoria della storia e della cultura grigionesi. Oltre che dal vasto pubblico, il portale audiovisivo può essere utilizzato nei settori della scuola, della formazione, della scienza, della ricerca e dell'animazione museale.

I media originali vengono confezionati durante i lavori di progetto in modo da conservare il loro stato originale in archivio e vengono preparati per l'archiviazione a lungo termine. Le copie digitali possono essere visualizzate o ascoltate presso la Biblioteca cantonale di Coira.

Gli effettivi e le informazioni complementari raccolti provengono sia da musei, archivi culturali e istituzioni cantonali, sia da banche dati online e da privati.

Impressum

Ufficio della cultura/Biblioteca cantonale dei Grigioni

Ringraziamento

Si ringraziano tutti i musei, gli archivi culturali, le istituzioni e i privati che hanno partecipato al progetto di portale audiovisivo.

Copyright

23 ottobre 2015

La Biblioteca cantonale dei Grigioni detiene i diritti d'autore relativi al materiale in formato digitale. I diritti d'utilizzazione dei diversi media audiovisivi sono detenuti dai rispettivi autori o società di produzione.