Zum Seiteninhalt

Commissione federale dei monumenti storici

Nel 1887 il Consiglio federale conferì alla Società per la conservazione dei monumenti dell'arte storica, fondata alcuni anni prima, la funzione di "Commissione federale per la conservazione delle antichità in Svizzera". Oggi è attiva come commissione specialistica di consulenza della Confederazione per la protezione dei monumenti, per l'archeologia e per la protezione dell'aspetto dell'abitato, con il nome di Commissione federale dei monumenti storici (CFMS). I membri e la presidenza di questa Commissione extraparlamentare vengono scelti dal Consiglio federale. Oltre ai compiti a livello federale, in casi particolari la Commissione redige perizie a destinazione delle autorità cantonali in merito a questioni relative alla protezione dei monumenti e all'archeologia. Nel 2007 la CFMS ha redatto i Principi per la tutela dei monumenti storici in Svizzera, una pubblicazione sulle basi da utilizzare nella gestione del patrimonio edilizio. La pubblicazione è rivolta sia a specialisti, sia a committenti, architetti, politici e agli interessati non professionisti.

 

Sito CFMS

Principi per la tutela dei monumenti storici