Navigazione principale

Contenuto della pagina

Partecipazione dei Cantoni alla politica estera della Confederazione

In linea di principio, la politica estera è di competenza della Confederazione. Ciononostante, quando si occupa di relazioni con l'estero la Confederazione deve tenere conto delle competenze dei Cantoni e deve salvaguardarne gli interessi. I Cantoni possono fare capo a diverse possibilità di partecipazione:

  • Dovere d'informazione della Confederazione: la Confederazione è tenuta a informare i Cantoni tempestivamente e in modo completo.
  • Diritto a prese di posizione dirette: la Confederazione raccoglie le prese di posizione dei Cantoni e i Cantoni possono partecipare alla preparazione di decisioni di politica estera, qualora interessino la loro competenza.
  • Procedura di consultazione: in caso di importanti trattati internazionali, i Cantoni hanno il diritto di consegnare previamente la propria presa di posizione nel quadro di una procedura di consultazione.
  • Partecipazione a trattative internazionali: i Cantoni possono partecipare alle trattative in forma adeguata.