Zum Seiteninhalt

Un cantone con tre lingue

In Svizzera e soprattutto nei Grigioni, il plurilinguismo ha un'importanza identitaria e rappresenta un plusvalore culturale. Il plurilinguismo e la molteplicità culturale su un piccolo territorio sono un arricchimento e al contempo una sfida, sia per l'apprendimento linguistico, sia per la convivenza.

Nei Grigioni vi sono tre lingue ufficiali: il tedesco, il romancio e l'italiano. Questo trilinguismo caratterizza anche l'offerta linguistica della scuola popolare grigionese. Vi sono quindi scuole di lingua tedesca, romancia e italiana.

La lingua ufficiale e quella scolastica vengono determinate dai singoli comuni sulla base dei principi della legislazione sulle lingue.

Sviluppi

  • Dall'anno scolastico 1999/2000 nelle scuole elementari di lingua tedesca viene insegnato l'italiano risp. il romancio quale prima lingua straniera. Nelle scuole elementari di lingua italiana e romancia viene insegnato il tedesco quale prima lingua straniera.
  • Dall'anno scolastico 2002/2003 nel grado secondario I vengono insegnate una lingua cantonale (italiano o tedesco) nonché l'inglese quali materie obbligatorie.
  • A partire dall'anno scolastico 2012/2013 l'inglese viene insegnato quale seconda lingua straniera dalla 5a classe elementare.
  • Nel grado secondario I vi sono inoltre particolari offerte di materie opzionali per quelle lingue nazionali (tra cui il francese) che non rientrano tra le materie obbligatorie.