Zum Seiteninhalt

Il Governo dà avvio alla consultazione relativa alla revisione parziale della legge sulla polizia

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il Governo ha dato il via libera alla consultazione relativa al progetto di revisione parziale della legge sulla polizia. Questa revisione legislativa si propone di raggiungere tre obiettivi diversi.

Uno dei tre obiettivi è l'attuazione di due incarichi parlamentari. Da un lato, l'incarico Augustin mira a introdurre una procedura di autorizzazione per procedimenti penali contro agenti di polizia. La procedura di autorizzazione rappresenta una specie di esame preliminare che viene svolto nel caso di denunce contro agenti di polizia. D'altro lato l'incarico Felix ha l'obiettivo di migliorare la sorveglianza degli spazi pubblici.

Allo stesso tempo si intende dare attuazione alle misure formulate nel rapporto "Polizei Graubünden 2015plus". Tra le altre cose vengono definiti e chiariti i compiti della polizia comunale. Inoltre viene proposta una base legislativa che disciplini l'assunzione dei costi per i compiti di polizia comunale svolti dalla Polizia cantonale.

Infine è previsto che evidenze raccolte vengano integrate nella revisione. In particolare con l'introduzione del Codice di procedura penale federale nonché dall'emanazione della legge sulla polizia sono state maturate esperienze preziose. Tra le altre cose si tratta di precisazioni che riguardano il settore della protezione dei dati, le misure preventive di polizia sotto copertura e l'obbligo di notifica nel caso di allontanamenti quali conseguenza di violenze domestiche nonché di chiarimenti nel quadro della procedura cantonale di multa disciplinare. Finora a livello federale le multe disciplinari potevano essere inflitte solo per contravvenzioni nel settore della circolazione stradale. Ora la Confederazione introduce la procedura di multa disciplinare per ulteriori reati di lieve entità. La Confederazione lascia che siano i Cantoni a disciplinare le competenze. Di conseguenza devono essere adeguate diverse leggi e definite le competenze corrispondenti.

L'entrata in vigore della legge è prevista per il 1° gennaio 2019. La procedura di consultazione durerà fino al 5 gennaio 2018. La documentazione relativa alla consultazione può essere scaricata dal sito internet del Cantone oppure essere ordinata presso il Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità (tel. 081 257 25 16).


Persona di riferimento:
Consigliere di Stato Dr. Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità, tel. 081 257 25 01, e-mail Christian.Rathgeb@djsg.gr.ch


Organo: Governo
Quelle: Cancelleria dello Stato dei Grigioni
Neuer Artikel